English  hrvatski  български  français  Deutsch  magyar  italiano  italiano  român  español  Türk

Il progetto EwaGlos

Glossario europeo illustrato dei termini tecnici per la conservazione e il restauro della pittura murale e delle superfici architettoniche

Punto di partenza
La mobilità degli specialisti attivi nel campo del restauro in Europa e le offerte di contratti di lavoro e cooperazione a livello europeo stanno aumentando con la stessa velocità come l'interesse pubblico per il patrimonio culturale europeo e la sua conservazione. Questo lo dimostrano per esempio le Giornate Europee del Patrimonio. Ma la comunicazione è tuttora difficile, perché gli specialisti per la conservazione e il restauro utilizzano una terminologia non ancora standardizzata in Europa, e la conoscenza e diffusione di questa terminologia fra la popolazione non è sufficiente.

Obiettivi
Come risultato, questo consorzio di sette istituzioni provenienti da sette paesi europei diversi con lingue diverse e un patrimonio culturale diverso - sostenuto da partner associati ed esperti esterni con altre quattro lingue europee - intende sviluppare un glossario riccamente illustrato con foto informative e schizzi illustrativi: testi concisi e illustrazioni chiare vogliono aiutare i lettori a cogliere e capire rapidamente ogni termine, scavalcando così le barriere linguistiche. Alla fine del progetto, il glossario sarà disponibile per il pubblico con una pubblicazione poco costosa “not for-profit print” e come download gratuito su Internet.

Motivo della specificazione
Il progetto punta sulla specializzazione nel campo della pittura murale e delle superfici architettoniche, perché questa terminologia è di grande importanza per la maggior parte del nostro patrimonio, cioè per gli edifici storici, le loro superfici e decorazioni: un settore completamente diverso da quello dei musei e delle collezioni.

 

Mappa per il download (inglese, pdf, 837 KB)

Durata: Ottobre 2013 al settembre 2015

Nel quadro del Programma Cultura 2007-2013,
Strand 1.2.1 - Misure di cooperazione

Logo EU Education and Culture DG